Family and work are vital areas for every adult individual; unfortunately, however, more and more often they come into conflict for times and roles. Conciliation is presented as the way to seek a dynamic and systemic balance that allows everyone to cope with multiple responsibilities without having to choose between work and family. The research reconstructs the historical origins of the conflict between family and work, and then focuses on women who still experience to a greater extent the problems linked to the dual role they play in the family and in the labor market. The female perspective is adopted for both the theoretical and the experimental part. In the theoretical part, an analysis is proposed of how women have reflected on themselves, on their role in society, as wives, mothers and workers, in the context of feminist and feminine thought. The experimental part deals with the issue of conciliation for a specific category of workers, namely women doctors. Among the jobs for the market that of the doctor is certainly particular because his essence consists precisely in curing, or in restoring the overall health conditions of the people, this also objective of the domestic work of taking care of the family. The experimental study consists in the preparation of a structured questionnaire which was administered anonymously to female general practitioners during some congresses of the Italian Society of General Medicine; About 200 questionnaires were collected and both descriptive and inferential statistical analyzes were carried out on the data.

La famiglia e il lavoro sono ambiti vitali per ogni individuo adulto; purtroppo però sempre più spesso essi entrano in conflitto per tempi e ruoli. La conciliazione si presenta come la strada per ricercare un equilibrio dinamico e sistemico che consenta a ciascuno di far fronte alle molteplici responsabilità senza dover scegliere tra lavoro e famiglia. La ricerca ricostruisce le origine storiche del conflitto tra famiglia e lavoro, per poi concentrarsi sulle donne che ancora oggi sperimentano in misura maggiore i problemi legati al doppio ruolo da loro ricoperto in famiglia e nel mercato del lavoro. La prospettiva femminile viene adottata sia per la parte teorica che per quella sperimentale. Nella parte teorica viene proposta una analisi di come le donne hanno riflettuto su stesse, sul ruolo da loro ricoperto in seno alla società, come mogli, madri e lavoratrici, nell'ambito del pensiero femminista e femminile. Nella parte sperimentale si affronta il tema della conciliazione per una categoria specifica di lavoratrici, ovvero le donne medico. Tra i lavori per il mercato quello del medico è sicuramente particolare poiché la sua essenza consiste proprio nel curare, ovvero nel ristabilire le condizioni di salute complessiva delle persone, obiettivo questo anche del lavoro domestico del prendersi cura della famiglia. Lo studio sperimentale consiste nella predisposizione di un questionario strutturato che è stato somministrato in forma anonima a donne medico di medicina generale in occasione di alcuni congressi della Società Italiana di Medicina Generale; sono stati raccolti circa 200 questionari e sui dati sono state effettuate analisi statistiche di tipo sia descrittivo che inferenziale.

Le donne di fronte alla conciliazione tra le responsabilità familiari e lavorative. Il caso delle donne medico / Francesca De Santis - : . , 2013 Jan 24. ((25. ciclo

Le donne di fronte alla conciliazione tra le responsabilità familiari e lavorative. Il caso delle donne medico

2013-01-24

Abstract

La famiglia e il lavoro sono ambiti vitali per ogni individuo adulto; purtroppo però sempre più spesso essi entrano in conflitto per tempi e ruoli. La conciliazione si presenta come la strada per ricercare un equilibrio dinamico e sistemico che consenta a ciascuno di far fronte alle molteplici responsabilità senza dover scegliere tra lavoro e famiglia. La ricerca ricostruisce le origine storiche del conflitto tra famiglia e lavoro, per poi concentrarsi sulle donne che ancora oggi sperimentano in misura maggiore i problemi legati al doppio ruolo da loro ricoperto in famiglia e nel mercato del lavoro. La prospettiva femminile viene adottata sia per la parte teorica che per quella sperimentale. Nella parte teorica viene proposta una analisi di come le donne hanno riflettuto su stesse, sul ruolo da loro ricoperto in seno alla società, come mogli, madri e lavoratrici, nell'ambito del pensiero femminista e femminile. Nella parte sperimentale si affronta il tema della conciliazione per una categoria specifica di lavoratrici, ovvero le donne medico. Tra i lavori per il mercato quello del medico è sicuramente particolare poiché la sua essenza consiste proprio nel curare, ovvero nel ristabilire le condizioni di salute complessiva delle persone, obiettivo questo anche del lavoro domestico del prendersi cura della famiglia. Lo studio sperimentale consiste nella predisposizione di un questionario strutturato che è stato somministrato in forma anonima a donne medico di medicina generale in occasione di alcuni congressi della Società Italiana di Medicina Generale; sono stati raccolti circa 200 questionari e sui dati sono state effettuate analisi statistiche di tipo sia descrittivo che inferenziale.
Family and work are vital areas for every adult individual; unfortunately, however, more and more often they come into conflict for times and roles. Conciliation is presented as the way to seek a dynamic and systemic balance that allows everyone to cope with multiple responsibilities without having to choose between work and family. The research reconstructs the historical origins of the conflict between family and work, and then focuses on women who still experience to a greater extent the problems linked to the dual role they play in the family and in the labor market. The female perspective is adopted for both the theoretical and the experimental part. In the theoretical part, an analysis is proposed of how women have reflected on themselves, on their role in society, as wives, mothers and workers, in the context of feminist and feminine thought. The experimental part deals with the issue of conciliation for a specific category of workers, namely women doctors. Among the jobs for the market that of the doctor is certainly particular because his essence consists precisely in curing, or in restoring the overall health conditions of the people, this also objective of the domestic work of taking care of the family. The experimental study consists in the preparation of a structured questionnaire which was administered anonymously to female general practitioners during some congresses of the Italian Society of General Medicine; About 200 questionnaires were collected and both descriptive and inferential statistical analyzes were carried out on the data.
donna, lavoro, famiglia, conciliazione, medico
Le donne di fronte alla conciliazione tra le responsabilità familiari e lavorative. Il caso delle donne medico / Francesca De Santis - : . , 2013 Jan 24. ((25. ciclo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
DT_72_DeSantisFrancesca.pdf

accesso aperto

Tipologia: Tesi di dottorato
Licenza: Creative commons
Dimensione 4.38 MB
Formato Adobe PDF
4.38 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12610/68406
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact